Altri Settori

 

Lo studio presta assistenza nei seguenti settori:

diritto della sanità, pubblica e privata, accreditamento di strutture sanitarie, diritto farmaceutico: assistenza legale giudiziale e stragiudiziale in materia sanitaria e farmaceutica. Lo studio in particolare gestisce i procedimenti di apertura di sedi nuove farmaceutiche e di trasferimento di sedi esistenti anche attraverso la formula del TRUST. Nel settore delle farmacie lo studio segue l’apertura delle nuove sedi e le operazioni di ristrutturazione aziendale di quelle esistenti in ogni fase, sia in quella più strettamente tecnica del procedimento amministrativo con l’Asl sia, in collegamento con altri professionisti del settore, anche sotto il profilo contabile e finanziario. 

Lo studio presta assistenza nei procedimenti di apertura di strutture sanitarie e di eventuale accreditamento delle medesime.

In questi settori (farmaceutico e sanitario), lo studio si occupa dei profili contrattuali e societari connessi

lo studio si occupa delle questioni giuridiche legate alla produzione e distribuzione dei farmaci;


Trust: lo studio si occupa di trust anche con applicazione agli istituti di diritto pubblico e alla gestione di servizi pubblici;

accesso agli atti amministrativi: assistenza legale, giudiziale e stragiudiziale (redazione di istanze, visione ed acquisizione dei documenti )  in materia di accesso gli atti amministrativi;

ingiunzioni fiscali: l’art. 7 del decreto legge 70/2011 (convertito dalla legge 106/2011), stabilisce che l’ingiunzione fiscale è oggi il principale strumento a disposizione degli Enti Locali per la riscossione delle loro entrate, sia tributarie che patrimoniali, attesa dal 2012 (termine poi prorogato) la cessazione ope legis degli affidamenti ad Equitalia S.p.a. Lo studio assiste alcune amministrazioni comunali sia nella fase della predisposizione delle ordinanze (che si rivelano un strumento molto snello ed efficiente) sia nella gestione del contenzioso che può derivare con i privati che le impugnano; 

scuola ed istruzione: assistenza legale, giudiziale e stragiudiziale in tutte le questioni attinenti lo specifico settore quali, ad esempio: partecipazione a concorsi pubblici dirigenziali e non; questioni di indennità, stipendi e retribuzioni; prove di esame, di concorso ed ammissioni alle classi in generale;

    - gli avvocati Flavia Degli Agostini e Anna Roberta Cavazza sono specializzate nella materia dell’istruzione, e si occupano, tra l’altro, in questo settore dei ricorsi al Tar diretti ad impugnare la non ammissione all’anno successivo: con particolare attenzione ai vizi formali nella relazione del verbale di scrutinio, e agli studenti con DSA (cfr. recente sentenza del TAR Veneto) a cui non hanno apportato uno specifico piano formativo, studenti bocciati all’orale della maturità che non passano gli scritti.

sanzioni amministrative: assistenza legale, giudiziale e stragiudiziale nei giudizi di opposizione alle ordinanze ingiunzioni di pagamento delle sanzioni emesse dalla Pubblica Amministrazione;

misure di prevenzione e sicurezza: assistenza giudiziale e stragiudiziale nei procedimenti applicativi delle misure di prevenzione e sicurezza quali, ad esempio: divieto di detenzione di armi; sospensione di licenze commerciali, misure a tutela dell’ordine pubblico ecc.

professioni: assistenza giudiziale e stragiudiziale nei procedimenti di affidamento di incarichi professionali da parte delle Pubbliche Amministrazioni, nelle procedure di ammissione agli esami di abilitazione alle libere professioni, nelle procedure avviate dagli ordini o dai collegi professionali, in materia di iscrizione agli albi e/o ai registri,  procedure disciplinari, tariffe professionali;

pubblico impiego: con particolare riguardo alle questioni inerenti l’accesso all’impiego (es. procedure concorsuali), la progressione di carriera, procedimenti disciplinari, in particolare nei settori in cui sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo (es. Polizia di Stato);

mobbing: assistenza legale, giudiziale e stragiudiziale in materia di mobbing, bossing,  in particolare con specifico riguardo al mobbing all’interno del rapporto di pubblico impiego.

discriminazioni di genere: assistenza legale giudiziale e stragiudiziale in materia di pari opportunità, discriminazioni ed altre fattispecie disciplinate dal D.lgs. n. 198 del 2006.